Home » Arredamento boho chic: come arredare casa in stile boho chic

Arredamento boho chic: come arredare casa in stile boho chic

arredamento boho chic

Un arredamento in stile boho chic è perfetto per arredare casa con uno stile che trasmetta un senso di benessere, pace e relax, mantenendo anche un forte contatto con la natura.

Se ti senti uno spirito libero, eccentrico e un po’ giramondo, lo stile boho chic rifletterà alla perfezione il tuo mood, portando nella tua casa un tocco anticonvenzionale e ribelle… proprio come te!

Se ti stai chiedendo quali sono i colori, i materiali e i mobili migliori da scegliere per un arredamento in stile boho chic, allora sei nel posto giusto, e in questa guida scopriremo ogni segreto per rendere la tua casa un vero e proprio simbolo dell’arredamento boho chic.

Stile Boho Chic: Cos’è?

Partiamo dalle basi: che cosa si intende per stile boho chic?

La parola boho deriva dal francese bohémien, parola che si riferisce ai giovani artisti francesi dell’800 che in attesa della notorietà artistica conducevano una vita povera e disordinata, ma libera e anticonformista.

Per distinguersi da ciò che all’epoca costituiva la normalità, questi giovani artisti davano particolare peso alla libertà d’espressione, anche attraverso l’arredamento dei propri piccoli appartamenti. Infatti, venivano scelti colori accesi, fantasie selvagge e design creativi per rendere diversi e unici i loro monolocali. Sono proprio questi gli elementi cardini dello stile boho chic, che ancora oggi porta il loro nome.

stile boho chic casa
Specchio rotondo Olivia, diametro 64, Rovere Rustico (©ty_cocon_va)
arredamento boho chic
(©chiara_home_decor)
boho chic arredamento
(©deborah_sweethome)

Suggerimenti per creare un arredamento boho chic

Per ricreare uno stile d’arredo accogliente, contemporaneo e non convenzionale segui questi semplici consigli e ricorda: la regola più importante da seguire è che non c’è nessuna regola da seguire!

1. Racconta la tua storia

Per un arredamento in stile boho chic è necessario raccontare una storia, ma non una qualsiasi: la tua!

Ti ricordi quella lampada che hai comprato nel tuo ultimo viaggio… ecco è il momento di metterla in bella mostra perché illumini sempre le tue serate, anche le più buie. Hai fatto un giro al mercatino dell’usato e hai trovato un piccolo oggettino che ha portato a galla un ricordo speciale? Mettilo in bella mostra sulla tua libreria!

Se ancora non hai ancora una libreria dove conservare i tuoi ricordi più belli, forse è giunto il momento di dare un’occhiata alla nostra libreria Iacopo, perfetta per arredare casa in stile boho chic!

arredamento boho chic
Libreria M Iacopo (160,8 x 236,4 cm), Rovere Rustico (©valeria_cozyhome)
stile boho chic
Libreria M Iacopo (160,8 x 236,4 cm), Rovere Rustico
stile boho
Libreria M Iacopo (160,8 x 236,4 cm), Rovere Rustico

2. Crea un’atmosfera accogliente

Ricorda che accoglienza e comfort sono le parole d’ordine dello stile boho chic.

Una palette di colori caldi e forme morbide nell’arredo, sono ciò che ti serve per farti sentire a casa in ogni istante. Inoltre, uno dei trend del momento sono le sedie Greta in colore giallo senape abbinate a quelle in tinta beige.

Aggiungi anche dei cuscini comodi e grandi dalle tinte neutre e qualche coperta morbida per creare quell’atmosfera cozy perfetta per i giorni di pioggia in cui non ti va proprio di uscire!


boho chic casa
Sedie in stile nordico Greta, Set da 4, Giallo Senape
stile boho chic arredamento
Sedie in stile nordico Greta, Set da 4, Beige (©casa_dolce_casa_cri)
arredamento boho chic
Tavolo allungabile Cucina, Easy, 140(220)x90 cm, Nero Frassino (©gaiapiccolo_myhome)

3. Unisci stili e fantasie diversi

Non è bello ciò che è bello, ma è bello ciò che piace!

Unisci carte da parati floreali, cuscini colorati e coperte in fantasia aztec, per arredare casa in stile boho chic e rendere i tuoi ambienti assolutamente unici!

Uno dei must dello stile boho sono gli arredi in vimini che avvicinano il tuo spirito avventuriero al suo habitat naturale: la natura e l’aria aperta.
Allora via libera a sedie, tavolini e mobili in vimini e rattan!

arredamento boho chic
Tavolo allungabile Cucina, Easy, 140(220)x90 cm, Rovere Rustico (©anna_mon_bebe)
salotto boho chic
Madia-Buffet 4 ante Emma con gambe bianche, Cemento Bianco (©srtadeco)

4. Porta la natura in casa

Dato che l’aria aperta è uno dei tuoi habitat naturali, caro spirito ribelle, il nostro consiglio è di circondarti di essa!

Utilizza tavolini da soggiorno, mensole e credenze come punto di appoggio per le piante e crea un vero e proprio angolo di verde nella tua casa.

Per rendere più luminosi i tuoi spazi, il nostro consiglio è quello di utilizzare una bella specchiera tonda, dal design armonioso e in linea con lo stile d’arredamento boho chic.

arredamento boho chic
Specchio rotondo Olivia, diametro 82, Bianco Frassino (©manuela_guidi)
casa boho chic
Madia-Buffet 4 ante Emma con gambe bianche, Quercia (©happy_petit_family)
salotto boho chic
Tavolino Angelica (©janki.home)

Arredamento boho chic: la scelta dei colori e dei materiali

Lo stile boho chic è sinonimo di vita vissuta, e come ognuno di noi, non ha proprio bisogno di essere perfetto, ma deve essere… spontaneo!

L’arredamento boho chic si distingue dagli altri stili d’arredo per l’uso di materiali naturali e splendidi accessori decorativi.

Vediamo allora come sceglierli al meglio!

Quali colori scegliere per una casa boho chic

La vicinanza dello stile boho con la natura si riflette nell’uso di colori che richiamano la terra, come il marrone, il beige, il bianco, spesso abbinati al verde oliva, al kaki e al grigio.

Su questa base cromatica si inseriscono spruzzi di colori più allegri e grintosi, spesso portati dagli accessori. Troviamo così accenti di giallo, arancione, rosso corallo e azzurro.
Per esempio, ad un divano grigio chiaro, potresti abbinare dei cuscini e una coperta in diverse tonalità di arancione.

Il risultato? Un look piacevole, rilassato e luminoso che invita a fare una pausa distaccandosi dal resto del mondo.

salotto boho chic
Tavolino da salotto Emma, Quercia (©decomyb)
arredamento boho chic
Tavolino Angelica Rovere Rustico (©there.s.noplacelikehome)
boho chic arredamento
Consolle Luxury (©eugeniaruizjim)

I materiali perfetti per un arredamento boho chic

Immagina di tornare a casa dopo una giornata passata in ufficio e rilassarti sul divano mentre ti godi la pace di casa tua.

Quale modo migliore di farlo se non con dei morbidi cuscini in tessuto, dei tappeti con le frange e un fantastico plaid che ti avvolge e coccola?

Per tutti questi accessori scegli dei materiali naturali come il rattan, la pelle, il cotone e il lino. Per un arredamento boho chic che si rispetti inserisci accessori in vimini come delle ceste e preferisci arredi in finiture rustiche.

Camera da letto boho chic

Per arredare una camera da letto in stile boho chic parti dai colori. Il bianco rimane il colore più gettonato, ma ti consigliamo di utilizzare delle tonalità di bianco caldo, unite al beige e al grigio chiaro, ma puoi osare anche un tocco di verde tenue, magari su una parete o sul copriletto.

Per la parete dietro la testata del letto, potresti optare per delle mensole, oppure per un rivestimento in legno rustico o pietra. In questo modo manterrai anche in camera da letto l’unione tra natura e arredamento, caratteristica fondamentale dello stile boho chic.

Per l’arredamento della camera scegli arredi in stile rustico, come il nostro comò Iacopo in finitura rovere rustico o quercia. Potrebbe fare al caso tuo una comoda panca scendiletto dove tenere a portata di mano coperte e cuscini, o perché no, una cesta in vimini.

Per i tessuti invece, opta per materiali organici come lino, cotone e iuta.

camera boho chic
Comodino Martino, Bianco Frassino (©pisodesdecero)
camera da letto boho chic
Cassettiera con piano in vetro Iacopo, Rovere Rustico (©grange_moi)
camera da letto boho chic
Comodino sospeso Riccardo, Bianco Opaco (©interior.by.cc)

Salotto boho chic

Il salotto è il tempio del relax domestico: un bel libro, una serie tv e ci troviamo subito trasportati in paesi e storie lontane. Ma perchè non ricrearle in salotto con un arredamento in stile boho chic che racconti la tua di storia?

Il salotto in stile boho chic cede al fascino del viaggio e dell’avventura, ma anche a quello delle tinte neutre come il bianco, il marrone e il grigio tortora. Scegli dunque tonalità calde e terrose, dove inserire degli accenti, per esempio con dei cuscini o un tappeto dai dettagli colorati.

arredamento boho chic
Madia-Buffet 4 ante Emma con gambe nere, Nero Cemento (©viens_on_renove)

Il re del salotto boho chic è il divano, anch’esso preferibilmente di tinta neutra e decorato con cuscini dalle fantasie diverse e armoniose. Per rendere il tuo salotto boho chic davvero accogliente infatti, i tessili sono davvero fondamentali.

Scegli un tappeto con le frange da posizionare sotto al tuo tavolino da soggiorno, oppure più tappeti sovrapposti tra loro.

arredamento boho chic
Mobile Porta Tv Rachele, Bianco Frassino e Rovere Rustico (©s.w.e.e.t.m.o.m.e.n.t.s)
arredamento boho chic
Tavolino Angelica Rovere Rustico

A volte l’arredamento boho chic si confonde con lo stile nordico. Se cerchi qualche informazione in più su questo stile per non confonderlo con quello boho, leggi il nostro articolo su come arredare casa in stile nordico.