Stile CLASSICO: lo stile intramontabile

Lo stile classico pur essendo ispirato al “passato” non va mai fuori moda.
Il passato è la lente attraverso la quale osservare gli ambienti; da interpretate con eleganza perché il tempo ci insegna la raffinatezza che non passa mai di moda.

L’arredamento classico trae ispirazione da due grandi famiglie: lo stile francese, influenzato dall’epoca di Luigi XVI e lo stile Vittoriano, di origine Inglese.
La parola d’ordine per entrambi gli stili è comunque una: il Lusso, valorizzato in maniera “quasi esasperata”. Una casa classica non potrà avere spazi aperti come quelli delle case moderne, al contrario vi si prediligono ambienti più definiti e quindi più chiusi.

Alcuni esempi della nostra collezione Classica possono rispondere perfettamente alle esigenze di questo stile:

TAVOLINO ALLUNGABILE CLASSICO:
É un tavolo allungabile, elegante e particolare. Linee sofisticate curate nei dettagli che offre ospitalità a sei commensali ma che una volta aperto arriva fino ad otto posti a sedere.

CONSOLLE ALLUNGABILE CLASSICO:
Prezioso elemento d’arredo, dalle linee classiche va ad occupare la zona living completando il vostro soggiorno. Perfetto anche come mobile d’ingresso grazie alle sue misure ridotte una volta aperto, arriva ad ospitare fino a 14 persone.

TAVOLINO CLASSICO:
Tavolino con gambe a “sciabola” e piano di vetro apribile dove riporre al suo interno piccoli oggetti da collezione.

Ecco alcune caratteristiche tipiche di case con lo stile classico:

I pavimenti si presentano di marmo, sui toni scuri come il marrone o nei toni chiari come l’avorio, arricchiti da decorati calpestabili solitamente a contrasto con i paventi; colori e pareti chiari su pavimenti scuri o viceversa.
Gli elementi e i materiali a disposizione sono tanti: marmi lucidi, ferro battuto ma soprattutto il legno. Il legno color noce o ciliegio magari intarsiato e dalle forme piacevolmente arrotondate non dovrà mai mancare.

I tessuti predisposti a completare e rifinire lo stile classico sono sicuramente quelli dalla trama ricca e inconfondibile al tatto come velluto e seta, arricchiti da drappeggi e ricami a rilievo. I Colori spaziano da toni naturali, alle tinte pastello (pesca, verde chiaro, azzurro e giallo tenue) all’oro fino ai colori più forti come il porpora e il blu; via libera a trame floreali righe o quadri.

L’ arredare un ambiente classico significa dare importanza e ricchezza agli elementi di dettaglio. L’importante è ricordare sempre che lo stile classico non vuole abbinamenti di stili differenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *