La guida Mobili Fiver per il comodino perfetto

La camera da letto è il luogo più intimo della casa, quello dedicato al riposo ed ai momenti di tranquillità. Se state cercando di darle un tocco di personalità e classe, vi consigliamo di tenere in considerazione dei comodini di design: noterete subito una netta differenza!
Il comodino non è solo un complemento di arredo, ma un vero e proprio prolungamento del vostro letto. Elemento indispensabile, deve essere tanto decorativo quanto pratico. I criteri da considerare al momento della scelta sono molti, e non così scontati come si può pensare!

Scoprite insieme a noi come questo mobile, poco invadente ma decisamente funzionale, può stravolgere l’aspetto e l’atmosfera della vostra camera seguendo alcuni piccoli accorgimenti.

Prima del design, è necessario tenere in considerazione la praticità
La prima regola nella scelta del comodino è ascoltare le proprie esigenze personali. Non sottovalutate questa analisi, esso regge e contiene tutto ciò di cui avete bisogno durante la notte. Ad esempio, se vi serve un ampio piano di appoggio per mettere lampada, sveglia, occhiali e libro preferito, vi consigliamo di optare per comodino moderno a scomparti.

Il connubio perfetto tra bellezza e funzionalità è il nostro in comodino Martino: dalle finiture moderne ed attuali, nonostante le sue dimensioni ridotte è composto da due vani salva spazio ove è possibile riporre qualsiasi oggetto, prima di addormentarsi.

Lo stile ed materiali: non dimentichiamoci della manutenzione
Lo stile ed i materiali con cui sono realizzati i comodini della camera da letto contribuiscono a creare sensazioni molto differenti. Se vi rispecchiate nell’immaginario di persone che amano l’ordine e la coerenza cromatica, puntate tutto sulla linearità: uno stile minimal è certamente una carta vincente per creare un ambiente rilassante e piacevole in cui risvegliarsi al mattino.

Tutti i nostri mobili sono realizzati in nobilitato, pannello di legno truciolare rivestito su tutti e due i lati con carta melaminica , estremamente resistente, nonché di facile manutenzione e pulizia. In caso di macchie vi basterà pulire il vostro mobile passando un panno inumidito di acqua calda, asciugando poi con un tessuto asciutto. Volete mettere la comodità?

Quanto spazio dovrebbe occupare il vostro comodino?
Oltre alle forme e allo stile, uno degli elementi importanti da considerare nella scelta del comodino perfetto è la dimensione.
È preferibile che il piano d’appoggio sia all’altezza del letto, in modo da consentirci di recuperare gli oggetti poggiati sulla sua superficie anche da sdraiati. Immaginate quanto possa essere fastidioso doversi alzare per recuperare un bicchiere d’acqua o un fazzoletto dal comodino in piena notte!

Preferite lasciare il pavimento libero da ingombri? Nessun problema: sul mercato esistono anche tantissimi comodini sospesi, ideali per chi ha poco spazio o vuole decorare ogni centimetro della propria casa con stile e creatività.
Il nostro comodino Riccardo, è il complemento d’arredo perfetto per qualsiasi zona notte. Da solo, o in coppia, darà un tocco di originalità anche alla stanza più anonima.

Rendetelo vostro al 100%
Ora che sapete scegliere il vostro comodino perfetto, non vi resta che personalizzarlo con accessori ed elementi che lo rendano vostro 100%.
Come? Consigliamo di avere un punto luce come una lampada da tavolo, oppure applique o plafoniere. Il prossimo passo poi sarà aggiungere gli accessori di decorazione, ad esempio una cornice per foto, un libro, una pianta e persino un vassoio per lasciare tutto quello che si vuole avere più vicino come il cellulare o gioielli.

Speriamo di esservi stati d’aiuto in questa scelta, non così scontata!
Ricordatevi le tre parole chiavi: praticità, manutenzione ed infine stile!
Ora non potrete più sbagliare.. Il comodino perfetto aspetta solo voi!

Non perdetevi gli altro nostri articoli con tante idee e consigli.