SOLUZIONI PER SFRUTTARE LO SPAZIO DI UN BAGNO PICCOLO

Avete un bagno minuscolo e non sapete come ottimizzarne lo spazio?
Niente paura questo è l’articolo che fa per voi!
Una toilette angusta non deve essere vissuta come spazio relegato alla lavanderia, da nascondere ad ospiti e parenti: ha il vantaggio di essere facile da pulire e creare meno stress la mattina. Il segreto è adottare tutte quelle soluzioni definite salvaspazio , e servirsi di stratagemmi di progettazione.
Qui di seguito vi spiegheremo come arredare il vostro bagno con personalità e carattere… Per trasformarlo nel più ambito della casa!

SPECCHI E SUPERFICI RIFLETTENTI FANNO AL CASO VOSTRO
Una buona idea prima di ristrutturare il vostro bagno è quella di ricorrere a superfici riflettenti, e trasparenti, che permettano di moltiplicare, almeno virtualmente, lo spazio.
Uno specchio molto ampio sopra il lavabo, come il nostro Olivia in bianco frassino , farà sembrare il bagno più grande. Lo stesso discorso vale per il cristallo della cabina doccia. Meglio sceglierlo liscio e trasparente: se la privacy non ne beneficerà, la vostra stanza sembrerà sicuramente più ampia.

Anche l’abbinamento dei colori è molto importante: optate per tinte chiare e dalle sfumature neutre: via libera al bianco, in tutte le nuance, al beige e grigio chiaro. Questi infatti riflettono maggiormente la luce e creano una percezione di maggiore ampiezza anche in spazi ristretti. E’ possibile utilizzare anche tinte accese, ma con parsimonia: per ipotesi, se volete aggiungere del blu intenso nella parete del WC, fissate delle mensole chiare, queste creeranno un effetto di profondità molto intenso.

GUADAGNATE ORDINE E CAPIENZA CON MOBILI COMPONIBILI
Per un progetto d’arredo che risponda sia alle vostre esigenze spaziali sia a quelle estetiche, è necessario ricorrere a delle soluzioni modulari.
Giocate con i contrasti tra colori e materiali: apporteranno un tocco in stile grafico all’ambiente. Ipotizziamo che il vostro bagno sia a piastrelle modulari in ceramica sui colori del blu, aggiungendo due dei nostri cubi con anta Iacopo otterrete grande dinamicità, oltre a poter nascondere tutti gli oggetti più scomodi al loro interno. Pratici e divertenti, vi permetteranno di giocare con la fantasia e creare composizioni di carattere.

SOSPENSIONE E VERTICALITÀ, DUE ELEMENTI VINCENTI
Optate per sanitari sospesi: oltre a facilitare le pulizie quotidiane, permettono di recuperare spazio prezioso. Creano l’illusione di un ambiente più ampio: anche se hanno le stesse dimensioni dei sanitari a terra sembrano più piccoli, e quindi uniscono l’estetica alla funzionalità.

Il bagno, essendo una delle stanze più sottovalutate della casa non viene quasi mai analizzato e sfruttato a dovere, così facendo un sacco di spazio utile rimane inutilizzato.
Prendiamo in considerazione, ad esempio, la parete dietro il WC: ben 40cm in altezza che rimangono abbandonati al loro destino di disuso. Sfruttatelo in altezza integrandoci delle mensole a parete.
Vi consigliamo il nostro set di cubi da parete First e Giuditta, ideali per posizionare riviste, carta igienica, oltre che candele e profumatori per ambienti.

Un altro suggerimento furbo è quello di sfruttare gli angoli, avete presente precisamente quello dietro la porta?! Provate ad aggiungerci le nostre Mensole Angolari Easy . Essendo poco visibili potrete appoggiarci i vostri asciugamani preferiti e porta oggetti, oltre che gli immancabili prodotti per la pulizia, che è sempre importante avere sotto mano.

Speriamo che questo articolo vi sia stato utile, e che vi dia degli spunti per ottimizzare lo spazio della vostra piccola toilette!
Visitate il nostro sito per scoprire tutte le collezioni Mobili Fiver per un bagno funzionale, fruibile e con stile!